Come fare una corretta manutenzione degli apparecchi acustici in Primavera

Come fare una corretta manutenzione degli apparecchi acustici in Primavera

Le giornate sono più lunghe e la temperatura sta salendo. Questo significa che la primavera è arrivata! Se vuole usare i suoi apparecchi acustici il più possibile, questo è un buon momento per controllarne le condizioni e pulirli correttamente affinché continuino a funzionare bene.

In primavera, le temperature diurne aumentano e gli apparecchi acustici sono sensibili a questo cambiamento.

Alcuni componenti degli apparecchi acustici possono intasarsi, causando problemi di udito e di efficienza.

Perché è importante la manutenzione degli apparecchi acustici

Come in tutti i periodi dell’anno è importante effettuare la manutenzione delle protesi acustiche. Gli apparecchi acustici sono delicati e necessitano di un controllo costante in ogni stagione dell’anno.

Il nostro consiglio è quello di recarti nel centro acustico di fiducia con regolarità durante l’anno per effettuare una pulizia programmata delle protesi acustiche e verificare con il tuo Audioprotesista se l’apparecchio acustico funziona regolarmente e che ti fornisca il volume adeguato.

In primavera le temperature durante la giornata aumentano e gli apparecchi acustici sono sensibili a questo sbalzo. Alcuni componenti delle protesi acustiche possono ostruirsi, provocando problemi di ascolto ed efficienza.

Inoltre, l’umidità dovrebbe essere evitata durante il giorno, quando le temperature sono più fredde che di notte e l’umidità può accumularsi negli apparecchi acustici, il che può portare al guasto del dispositivo elettronico.

La primavera è un buon momento per pulire i suoi apparecchi acustici – come si fa?

Cosa possiamo fare per mantenere sempre efficienti i nostri apparecchi acustici?

Ecco i nostri consigli per goderti appieno la stagione primaverile:

  • Programma un incontro nel tuo centro acustico per un check-up completo dei tuoi apparecchi acustici
  • Utilizza le capsule deumidificanti per mantenere asciutte le tue protesi acustiche
  • Sostituisci i Filtri Paracerume (se il tuo apparecchio ne è dotato)
  • Sostituisci il tubetto dell’auricolare nel caso tu abbia un apparecchio acustico BTE
  • Effettua un controllo dell’udito

Se vuoi saperne di più leggi il nostro articolo sulla pulizia degli apparecchi acustici

Se sei in difficoltà con la sostituzione dei Filtri Paracerume, guarda questo video del nostro partner ReSound

Guarda anche questo video tutorial su come utilizzare le capsule deumidificanti per gli apparecchi acustici

Quanto spesso devo pulire i miei apparecchi acustici?

Indipendentemente dalle condizioni atmosferiche e dai livelli di umidità, si consiglia di pulire gli apparecchi acustici regolarmente. Questo assicura che i suoi apparecchi acustici abbiano sempre un filtro pulito e che i componenti all’interno dell’apparecchio lavorino nel modo più efficiente possibile

Ho bisogno di aiuto professionale?

Per prevenire danni ai suoi apparecchi acustici, le raccomandiamo di visitare il suo centro acustico locale per controlli regolari programmati e, se necessario, per la pulizia immediata del suo apparecchio.

Cos’altro dovrei sapere?

È importante sostituire le batterie dei suoi apparecchi acustici non appena si accorge che si stanno scaricando. Può prevenire ulteriori problemi con i suoi apparecchi controllando regolarmente le loro condizioni ed eseguendo un controllo quotidiano per assicurarsi che funzionino correttamente.

Se ha un apparecchio acustico, è importante pulire regolarmente il dispositivo, poiché i batteri crescono nell’ambiente umido e caldo di un canale uditivo sporco.

Anche se è importante pulire regolarmente i suoi apparecchi acustici, il modo migliore per mantenerli in buone condizioni ed evitare danni è programmare un incontro con il suo Audioprotesista per un check-up completo.

Pertanto, è importante controllare regolarmente lo stato dei suoi apparecchi acustici e delle loro batterie per ottenere prestazioni ottimali!

Perché dovrei far revisionare i miei apparecchi acustici?

Le consigliamo di far controllare i suoi apparecchi acustici ogni 4-6 mesi. Questo aiuterà a garantire che i suoi apparecchi funzionino correttamente, a controllare se è cambiato qualcosa nella sua perdita uditiva o nella tolleranza dell’apparecchio, e a sostituire qualsiasi parte che possa essersi consumata.

Perché è importante far controllare i miei apparecchi acustici da un Audioprotesista?

L’audioprotesista può controllare le condizioni generali dei suoi apparecchi, assicurarsi che funzionino correttamente e sostituire le parti che potrebbero essersi usurate.

Uno specialista di apparecchi acustici può anche fornire nuove o ulteriori raccomandazioni per lei che possono essere utili alle sue esigenze individuali.

La manutenzione da Audisan

Per noi di Audisan la manutenzione è importante, per questo offriamo un controllo funzionale e una sessione di pulizia approfondita a tutti i nostri pazienti.

Mantenere puliti gli apparecchi acustici garantisce prestazioni di alto livello, assicura un buon funzionamento e allunga la durata degli apparecchi acustici.

Da Audisan è tutto, al prossimo articolo!

Post Correlati

Continua a Leggere

Amplificatore e Apparecchio Acustico: 3 distinzioni chiave

Amplificatore e Apparecchio Acustico: 3 distinzioni chiave

Gli amplificatori e gli apparecchi acustici sono due dispositivi acustici che vengono utilizzati per migliorare l'udito, ma funzionano in modi diversi e hanno obiettivi diversi.  A causa di alcune pubblicità e di informazioni molto generiche sull'argomento, gli...

Cos’è il Barotrauma?

Cos’è il Barotrauma?

Il barotrauma è un fenomeno che colpisce l'orecchio quando c'è una differenza di pressione tra l'orecchio e l'ambiente circostante. Può essere causato dalla salita o dalla discesa in aereo, dalle immersioni subacquee, dal volo in quota, ecc. Quali sono i sintomi del...

Le cuffie fanno male all’udito?

Le cuffie fanno male all’udito?

Nel mondo di oggi, la maggior parte di noi ha imparato ad adorare le cuffie e gli auricolari (noti anche come earbuds), soprattutto perché li usiamo per le chiamate, i podcast e ascoltare le nostre canzoni preferite. Gli auricolari ci permettono di ascoltare le nostre...

Lascia un commento

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *