Cause sordità: esiste una diagnosi precisa?

Cause Sordità

La sordità viene spesso considerata come una totale mancanza dell’udito. In realtà, l’ipoacusia è molto raramente una condizione completa: La maggior parte dei casi è parziale o comunque ha diversi livelli di gravità.

Investire in uno studio approfondito è necessario per stabilire il trattamento o la tecnologia migliore per l’amplificazione dei suoni.

Questo articolo tratta delle cause della sordità e dei metodi diagnostici accurati, per garantire un trattamento efficace.

Cause sordità

La causa della sordità dipende dalla tipologia di perdita uditiva: esistono infatti diversi gradi e cause, che vanno dalla sordità congenita alle cause traumatiche, da quelle influenzate geneticamente o all’origine autoimmune.

Ciò significa che laddove le cause non siano riconosciute con sufficiente chiarezza, può essere necessario un approfondimento diagnostico.

Le cause della sordità variano molto, tra le più comuni troviamo:

  • Invecchiamento,
  • Diverse malattie (la perdita dell’udito negli adulti è molto comune e legata a condizioni cardiovascolari)
  • Esposizione prolungata a rumori forti
  • Traumi

Altre cause includono:

  • Farmaci (trattamenti anticancro),
  • cause genetiche o cause prenatali come infezioni materne o ipossia fetale.

Sordità sintomi

I sintomi della sordità sono molteplici: dal fastidio al ronzio all’ipoacusia totale. Indagare la sintomatologia è importante per determinare cause e livelli di gravità della malattia, così da poter stabilire la riabilitazione più adatta al paziente in funzione del tipo di ipoacusia.

Ipoacusia

L’ipoacusia è la perdita uditiva totale o parziale, che si può manifestare a diversi livelli di gravità. In taluni casi il deficit potrebbe essere temporaneo e reversibile, mentre altrove potrebbe sfociare nella completa ipoacusia. È un disturbo uditivo molto diffuso, che colpisce circa il 20% della popolazione.

L’ipoacusia è generalmente graduale, quindi non sempre notiamo come i suoni si riducano nel tempo. Forse inizieremo a dimenticare alcuni dei suoni che siamo abituati a sentire.

Tipi di Ipoacusia

Una ridotta capacità di distinguere il parlato dal rumore è uno dei sintomi della perdita dell’udito. Questo è il motivo per cui, se si è ipoacusico, potresti infatti sentire bene in situazioni di quiete rispetto agli ambienti rumorosi.

È altresì frequente che i suoni acuti come quelli degli uccelli possano completamente sparire

Esistono generalmente tre diversi tipi di sordità:

  • Ipoacusia Neurosensoriale: La più comune forma di sordità è un danno neurosensoriale dell’orecchio interno che coinvolge l’orecchio interno. Danni a minuscole cellule simili a peli, che si trovano all’interno dell’orecchio, o danni al nervo uditivo possono causare questa malattia. Questo tipo di ipoacusia viene spesso trattata con l’utilizzo di apparecchi acustici
  • Ipoacusia Trasmissiva: Questa forma di perdita dell’udito è causata da una difficoltà meccanica nell’orecchio medio o esterno. L’impossibilità di trasmettere il suono può essere dovuta a una sorta di ostacolo nell’orecchio, come il cerume che impedisce al suono di arrivare al timpano. L’apparecchio acustico o altre tecniche mediche possono essere utilizzate per trattare questo disturbo.
  • Ipoacusia Mista: In questo tipo di ipoacusia sono presenti entrambe le forme di deterioramento neurosensoriale e trasmissivo.

I sintomi dell’ipoacusia possono essere molteplici (come indicato nel paragrafo precedente) e vanno da una riduzione delle capacità relazionali, alla difficoltà nella comprensione di determinati messaggi, a problemi nella comunicazione con i bambini.

Tipi di Gravità dell’ipoacusia

Il grado di perdita dell’udito è classificato in base alla gravità del problema uditivo. Si misura in decibel (dB), facendo riferimento a quanto devono essere forti i suoni per poterli sentire.

  • Udito normale (≤25 dB) La capacità uditiva è considerata normale dal punto di vista medico.
  • Ipoacusia Lieve (26-40 dB) Quando c’è una lieve perdita dell’udito, Le conversazioni tranquille o le circostanze con un sottofondo di mormorio sono più difficili da comprendere.
  • Ipoacusia Moderata (41-60 dB) È difficile sentire il parlare a bassa voce mentre è presente un rumore di fondo.
  • Ipoacusia Grave (61-80 dB) Quando c’è una perdita dell’udito grave, si ha difficoltà nel discorso e nella conversazione in gruppo, senza amplificazione è impossibile comprendere.
  • Ipoacusia Profonda (≥81 dB) Quando c’è una perdita dell’udito profonda è difficile o impossibile sentire e comprendere parlato o suoni.

gradi ipoacusia

Diagnosi di Ipoacusia

La diagnosi dell’ipoacusia avviene attraverso diversi strumenti diagnostici, come l’audiometria tonale. Questo test aiuta ad individuare cause e livelli di gravità della sordità, fornendo indicazioni circa le cause più probabili.

Una volta compresa la causa del disturbo e quindi inserito nel giusto percorso terapeutico, l’amplificazione della voce (solitamente in forma acustica) può avere un ruolo fondamentale nel percorso riabilitativo della sordità.

Cause Sordità: Cosa fare

In conclusione, è importante eseguire un’accurata diagnosi per valutare cause e livelli di gravità della sordità. Non esiste una sintomatologia standard, e quindi ogni ipoacusia va individualizzata in base alle cause che la provocano.

Sono disponibili diversi metodi diagnostici per rilevare cause e livelli di gravità della sordità.

La diagnosi precoce permette al medico di individuare cause e gradi diversi, in modo da poter stabilire il trattamento più efficace.

Post Correlati

Continua a Leggere

Cos’è il Barotrauma?

Cos’è il Barotrauma?

Il barotrauma è un fenomeno che colpisce l'orecchio quando c'è una differenza di pressione tra l'orecchio e l'ambiente circostante. Può essere causato dalla salita o dalla discesa in aereo, dalle immersioni subacquee, dal volo in quota, ecc. Quali sono i sintomi del...

Le cuffie fanno male all’udito?

Le cuffie fanno male all’udito?

Nel mondo di oggi, la maggior parte di noi ha imparato ad adorare le cuffie e gli auricolari (noti anche come earbuds), soprattutto perché li usiamo per le chiamate, i podcast e ascoltare le nostre canzoni preferite. Gli auricolari ci permettono di ascoltare le nostre...

Trauma Acustico: Come il rumore provoca danni all’udito

Trauma Acustico: Come il rumore provoca danni all’udito

Il trauma acustico può causare danni permanenti e irreversibili all'udito che portano alla sordità. Il trauma da rumore è molto comune e colpisce persone in tutto il mondo. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stima che 1 miliardo di individui sia esposto...

Lascia un commento

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *